Un passeggero di un volo Ryanair riesce a fuggire dall'aereo passando dall'ala
Un passeggero di un volo Ryanair riesce a fuggire dall'aereo passando dall'ala
Un passeggero di un volo Ryanair riesce a fuggire dall'aereo passando dall'ala
Continua a leggere

Un passeggero di un volo Ryanair riesce a fuggire dall'aereo passando dall'ala

Continuano le disavventure per i passeggeri dei voli Ryanair. La celebre compagnia irlandese conta numerose disavventure e aneddoti capitati nel corso degli anni. Ma questa, ci mancava proprio...

La compagnia low cost è tristemente nota per i disagi ricorrenti. E questa volta un passeggero di un volo Ryanair ha detto basta.

Il volo in ritardo

Si tratta di un polacco di 57 anni di nome Victor che si era imbarcato a Malaga per raggiungere Londra. All'inizio filava tutto liscio, ma a un certo punto la compagnia ha annunciato che il volo aveva 30 minuti di ritardo. Dopo mezz'ora l’aereo era ancora fermo sulla pista e non c’era alcun aggiornamento che potesse tranquillizzare i passeggeri, che hanno aspettato altri trenta minuti.

Il malessere a bordo

L’uomo polacco ha avuto un attacco d'asma. Come testimonia un altro passeggero, il personale di bordo non gli ha dato alcuna risposta quando Victor ha chiesto di uscire all’aria aperta. Così ha raggiunto l’uscita di sicurezza, ha azionato il meccanismo di apertura e ha guardato fuori. Quando ha visto l’ala dell’aereo, ha preso il bagaglio a mano ed è salito sull'ala.

Un passeggero ha filmato il momento in cui Victor è fuggito dall'aereo. Poi l’uomo è stato fermato dalla guardia civile.

Guarda le immagini della fuga del passeggero nel video qui sopra!

Di Eleonora Sanna
Modificato

Nessuna connessione
Verificare i parametri