Un nuovo studio afferma una volta per tutte cosa fa più male tra alcool e cannabis
Un nuovo studio afferma una volta per tutte cosa fa più male tra alcool e cannabis
Continua a leggere

Un nuovo studio afferma una volta per tutte cosa fa più male tra alcool e cannabis

È peggio consumare alcol o cannabis? Uno studio realizzato poco tempo fa negli Stati Uniti dimostra che il più pericoloso dei due per il cervello non è quello che crediamo.

Dall’altra parte dell’Atlantico, l’Università di Boulder in Colorado ha portato a termine uno studio per determinare chi tra l’alcol e la cannabis fosse più dannoso per il nostro cervello?

Realizzato su 1298 soggetti tra i 14 e i 35 anni, lo studio aveva una durata di 30 giorni e ha dimostrato che il consumo di alcol ha in realtà un impatto molto più negativo sulla nostra salute rispetto alla marijuana.

Infatti, l’alcol consumato dai partecipanti durante il test avrebbe colpito in modo molto più significativo la materia grigia (che contiene corpi cellulari e sinapsi) e bianca (fatta di assoni) del cervello, rispetto alla cannabis. “Nonostante anche la marijuana possa avere conseguenze negative, essa è lontana dalle conseguenze negative provocate dall’alcol”, ha spiegato il professore Kent Hutchison, l’autore di questi lavori.

Uno studio realizzato in Nuova Zelanda ha provato inoltre che fumare cannabis non avrebbe alcun effetto negativo a lungo termine sulla nostra salute. Ma l’istituto di Medicina dell’Università del Maryland ha concluso che fumare cannabis ogni settimana durante l’adolescenza potrebbe causare disturbi dell’attenzione e schizofrenia con il tempo.

Come ricorda il professore Hutchison, queste sostanze rimangono comunque nocive per la salute e devono essere consumate occasionalmente e con moderazione.

Scopri di più nel video! 

 

Di Giada Di Matteo
Modificato

Nessuna connessione
Verificare i parametri