Uccidono un coccodrillo di 6 metri e trovano nel suo stomaco il corpo di un pescatore scomparso

Uccidono un coccodrillo di 6 metri e trovano nel suo stomaco il corpo di un pescatore scomparso

Il video mostra il momento in cui i cacciatori dell’enorme bestia aprono il suo stomaco.

Andi Aso Erang era un pescatore di 36 anni, scomparso giorni prima. Dopo essere andato a pesca in un fiume vicino alla città in cui abitava, in Malesia, nessuno lo aveva più visto. Due giorni dopo l’ufficializzazione della sua scomparsa, i pescatori dell’area hanno cacciato un enorme coccodrillo di 6 metri.

Nonostante questo tipo di caccia sia molto comune per gli abitanti del posto, nessuno si aspettava la macabra sorpresa, nel corpo del coccodrillo.

Leggi anche
Gli ippopotami salvano uno gnu aggredito dai coccodrilli

Sfortunatamente, quando i cacciatori hanno inciso lo stomaco dell’animale, hanno trovato i resti dell’uomo. È facile dedurre che il pescatore sia stato vittima dell’attacco dell’animale, mentre pescava molluschi.

Attenzione: le immagini del video possono urtare la sensibilità di alcuni spettatori.

• Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri