Attacca l'arbitro durante il combattimento, ma se ne pente amaramente

Attacca l'arbitro durante il combattimento, ma se ne pente amaramente

Un lottatore di MMA ha confuso il suo avversario con l’arbitro della gara. Quest’ultimo non ha apprezzato per nulla l'affronto...

Il combattimento di MMA procedeva normalmente... nulla poteva far presagire che la lotta sarebbe terminata con l’arbitro che strangola uno dei lottatori. Qualcosa che non si vede tutti i giorni!

Il combattimento si è svolto nella città di Crimea, in Russia. Poco dopo l’inizio, il croata Karlo Caput ha colpito più volte l’ucraino Renat Liatífov, mettendolo KO e lasciandolo disorientato.

Leggi anche
Un arbitro finisce con il viso insanguinato dopo l'aggressione di un tifoso

Arbitro vs lottatore

Proprio quando l’arbitro Armén Ananián ha deciso di intervenire per fermare il combattimento, Liatífov, del tutto disorientato, ha iniziato ad attaccare il giudice di gara.

L’arbitro non aveva altra scelta se non quella di strangolare il lottatore per poterlo fermare, poiché non si rendeva conto che aveva di fronte l’arbitro e non il suo avversario. Nel frattempo, Karlo Caput celebrava la sua vittoria.

Anche l'arbitro, dopo aver strangolato il lottatore, appare soddisfatto mentre esce di scena... 

Guarda le immagini della reazione dell'arbitro nel video!

• Lorenzo Vincenti
Continua a leggere