Baba Vanga: le predizioni della celebre veggente per il 2018

Baba Vanga: le predizioni della celebre veggente per il 2018

Ha predetto le più grandi catastrofi naturali degli ultimi anni e ne ha anche per il 2018.

La chiamano “Nostradamus dei Balcani”. Anche se Baba Vanga è morta più di 20 anni fa, le sue profezie resistono ancora. Originaria della Bulgaria, questa anziana donna cieca è famosa per aver predetto gli attentati dell’11 settembre, lo tsunami del 2004, la primavera araba del 2010 ma anche la rivendicazione dello Stato Islamico di questi ultimi anni. La realizzazione di questi eventi le ha donato una certa credibilità, secondo molti.

Leggi anche
Trova un'anaconda a casa sua e decide di toccarla

Le sue predizioni non si fermano qui. Per l’anno 2018, Baba Vanga ha 2 predizioni. Prima di tutto, la Cina dovrebbe superare gli Stati Uniti e diventare la prima potenza economica mondiale. In seguito, si dovrebbe scoprire presto su Venere una “nuova forma di energia”. Sebbene abbia immaginato questi eventi molti anni fa, oggi la loro realizzazione sembrerebbe abbastanza plausibile.

In effetti, la Cina si avvicina sempre di più al Paese di Donald Trump. Nel 2015, ad esempio, gli USA hanno contribuito al 16,7% circa dell’economia mondiale, contro il 15,6% della Cina. Per quanto riguarda Venere, la NASA lancia un robot sul pianeta il prossimo luglio. Baba Vanga ha ragione? Potremo rispondere il prossimo anno.

 

Giada Di Matteo
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri