Ecco perché l’odore del caffè fa bene al cervello

Ecco perché l’odore del caffè fa bene al cervello

Secondo uno studio, l’odore del caffè è sufficiente a migliorare le nostre prestazioni cognitive. Un potere che in gran parte sarebbe legato all’effetto placebo...

Per svegliarsi la mattina o per attivarsi nei momenti di sonnolenza non è necessario assumere caffeina… è sufficiente annusare il caffè! Lo rivela uno studio pubblicato nel Journal of Environmental Psychology.

I ricercatori l'hanno scoperto attraverso un esperimento che ha coinvolto un centinaio di studenti. Questi sono stati sottoposti ad un test di matematica dopo essere stati divisi in due gruppi. I risultati non lasciano dubbi.

Una conseguenza dell’effetto placebo

Come sostiene il responsabile del lavoro, Adriana Madzharov, della Stevens School of Business del New York Jersey, la spiegazione del fenomeno sarebbe legata all’effetto placebo...

Ti diamo tutti i dettagli nel video! 

 

• Giada Di Matteo
Continua a leggere