In Argentina, il fallo peggiore dell'anno viene sanzionato solo con il cartellino giallo

In Argentina, il fallo peggiore dell'anno viene sanzionato solo con il cartellino giallo

Il campionato argentino è considerato uno dei più violenti, come dimostra questo fallo durante la partita fra Chacarita Junior e Colon.

Perdevano due a zero nel primo tempo, i calciatori del Chacarita Junior, e sembravano parecchio frustrati a riguardo. Soprattutto uno di loro, Federico Vismara.

Piede a martello, senza paura! 

Leggi anche
Il giocatore più ricco del mondo non è né Messi, né Ronaldo. Non lo avete mai sentito nominare

Poco prima di tornare negli spogliatoi, il centrocampista di 34 anni ha compiuto un gesto a dir poco inappropriato. Ha puntato un avversario, è arrivato in ritardo e ha colpito la tibia e la caviglia del calciatore. L'arbitro ha fischiato il fallo e lo ha ammonito col cartellino giallo. Certo Federico Vismara meritava qualcosa di più di una semplice ammonizione.

D'altronde i campionati sudamericani non sono certo conosciuti per il livello di fair play! Non è raro di vedere partite dei campionati brasiliani ed argentini - soprattutto nelle divisioni inferiori - che finiscono con risse degne dei migliori film d'azione degli anni '80. Guarda il fallaccio di Federico Vismara nel video! 

 

 

Giada Di Matteo
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri