Coca Cola vuole lanciare una bevanda alla cannabis
Coca Cola vuole lanciare una bevanda alla cannabis
Coca Cola vuole lanciare una bevanda alla cannabis
Continua a leggere

Coca Cola vuole lanciare una bevanda alla cannabis

Di Paola Gentile
Modificato

Il media finanziario nord-americano BNN Bloomberg riferisce che Coca Cola si interessa sempre di più all’industria della cannabis.

L’industria della cannabis ha decisamente il vento in poppa in Nord America. A qualche settimana dalla legalizzazione totale in Canada, che avverrà il prossimo 17 ottobre, il media finanziario BNN Bloomberg ci comunica che Coca Cola sarebbe in “seria discussione” con il produttore canadese Aurora Cannabis, in vista della commercializzazione di bevande infuse alla cannabis.

Una bevanda alla “cannabis light”

La cannabis presente in queste potenziali nuove bevande sarà una “cannabis light”, vale a dire privata delle sue proprietà psicotrope e con una più alta concentrazione di CBD, molecola “legale” della cannabis.

E se "nessuna decisione è stata presa in questa fase", come precisa Coca Cola, le due parti potrebbero mettersi d’accordo presto, dal momento che il mercato potenziale della cannabis “light” è stimato a 2,1 miliardi di dollari nel 2020, secondo BNN Bloomberg.

I benefici della bevanda

Questa bevanda alla cannabis avrebbe effetti benefici su tutto il corpo e potrebbe persiono essere "terapeutica"...

Ti diamo tutte le informazioni nel video!


Nessuna connessione
Verificare i parametri