Questo ragazzo era considerato clinicamente morto, poco prima che i medici staccassero le macchine avviene il miracolo

Questo ragazzo era considerato clinicamente morto, poco prima che i medici staccassero le macchine avviene il miracolo

Ecco la storia incredibile di Trenton McKinley.

Il tredicenne Trenton McKinley è un piccolo miracolato. Il ragazzino era in coma da due mesi. I medici avevano dichiarato lo stato di morte cerebrale e le macchine che lo tenevano in vita stavano per essere staccate...

Mentre era seduto sul rimorchio di un buggy in Alabama, Trenton McKinley ha vissuto l’inferno quando la vettura si è ribaltata e il rimorchio gli ha schiacciato la testa. "Ho battuto la testa e il rimorchio ci è finito sopra. Poi non ricordo più nulla", racconta Trenton a Fox10. Pensava di essere in paradiso: "Mi trovavo in un campo e camminavo." 

Cosa è successo dopo? Il racconto nel video. 

 

• Tommaso Longhi
Continua a leggere