Due lottatori MMA si pesano ed all'improvviso uno di loro perde la pazienza

Due lottatori MMA si pesano ed all'improvviso uno di loro perde la pazienza

Una scena brutale al momento della pesata alla XFN ha interessato un lottatore di MMA francese

Christopher Sengele si è fatto aggredire dal suo avversario Jan Janka. Il ceco, che pesava 5 kg in più secondo la bilancia, non aveva intenzione di perdere altro peso. Si è quindi vendicato sul suo avversario durante il faccia a faccia. Un gesto veramente folle!  Da notale il sangue freddo impressionante del francese. La federazione ceca XFN ha quindi espulso Janka per cattiva condotta. Una saggia decisione.

Quando manca la pazienza...

Leggi anche
David Branch ci regala il KO dell'anno

Non è certo il solo lottatore MMA/UFC ad aver perso la pazienza. Come quelli coinvolti in risse contro le guardie carcerarie o la sicurezza di un casino. E neanche sul ring i lottatori sono molto disciplinati, tra chi attacca l'avversario già a terra e chi continua a lottare dopo che l'arbitro aveva già interrotto il combattimento. 

Insomma, per i lottatori MMA la lotta non si ferma nel ring, anzi. La voglia di menare le mani e l'aggressività sembrano essere caratteristiche comuni a molti dei combattenti! 

Giada Di Matteo
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri