Costretto ad aspettare il consenso del giudice per poter fare l’amore con la moglie

Costretto ad aspettare il consenso del giudice per poter fare l’amore con la moglie

Sono sposati da più di 20 anni, ma un giudice è intervenuto sul caso.

Un caso singolare

L’identità dei coniugi non si conosce per questioni di privacy.  

Il giudice, specializzato in casi del genere, sta lavorando sulla sentenza. Ha chiesto più tempo per poter esaminare tutte le prove presentate dalla difesa.

Leggi anche
La reazione di un ragazzo quando scopre che cosa nascondeva la sua partner di ballo

L’assistente sociale ha chiesto alla corte di intervenire per tutelare la donnaL’avvocato del marito ha costruito la sua difesa intorno ad un’argomentazione molto importante

Guardate il video per tutti i dettagli. Voi da che parte state?

Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri