Un nuovo studio mette in allerta: è necessario cambiare la nostra dieta

Un nuovo studio mette in allerta: è necessario cambiare la nostra dieta

In una nuova relazione, gli esperti invitano a cambiare radicalmente le nostre abitudini alimentari. Le conseguenza altrimenti potrebbero essere disastrose per gli uomini e per il Pianeta.

Nel 2050 saremo dieci miliardi di persone sulla Terra. Dieci miliardi di bocche da sfamare, su un pianeta che si sta riscaldando a un ritmo allarmante.

Come rendere possibile questa convivenza? Secondo un nuovo rapporto, la chiave per la salvezza sarebbe un drastico cambiamento nella dieta.

Molti studi vanno nella stessa direzione di questo rapporto, guidato dalla commissione EAT - un gruppo di 37 esperti provenienti da 16 paesi, che coprono settori diversi come la salute, la nutrizione, l'ambiente, l'economia o la politica.

Raccomandazioni per i governi

Per tre anni hanno pensato di creare raccomandazioni per i governi affinché questi riescano a nutrire una popolazione mondiale in continua crescita

Per arrivare alle loro conclusioni, gli scienziati si sono basati su dati variabili come le emissioni di gas serra, l'uso delle risorse naturali e il danno alla biodiversità se una regione dovesse essere trasformata in terreno agricolo.

Gli autori del rapporto hanno spiegato che se le loro indicazioni saranno seguitele emissioni di gas serra potrebbero essere limitate e che un numero sufficiente di terre potrebbe essere riservato per sfamare le popolazioni.

Le cause del degrado ambientale

Per mezzo secolo il cambiamento climatico ha avuto un’accelerazione e, secondo il rapporto, la produzione alimentare è la principale fonte di degrado ambientale. "La produzione alimentare supera la capacità del pianeta, l'inquinamento del suolo e la perdita di biodiversità" continua il rapporto.

Le raccomandazioni contenute in questo rapporto non sono nuove, ma questo gruppo di ricercatori offre alternative ai governanti del pianeta.

Scopri nel video quali sono i suggerimenti che gli scienziati hanno dato ai governi e come dovrebbe cambiare la nostra dieta! 

• Giada Di Matteo
Continua a leggere