MMA: Brye Anne Russillo deve affrontare avversarie più pesanti a causa del suo seno

MMA: Brye Anne Russillo deve affrontare avversarie più pesanti a causa del suo seno

La storia inverosimile di una lottatrice di MMA, Brye Anne Russillo, che deve fronteggiare avversarie più pesanti a causa dei suoi 5 kg di seno!

Brye Anne Russillo è una lottatrice amatoriale di MMA che si ritrova in una situazione molto particolare. La ragazza rientrerebbe nella categoria 65 kg ma è obbligata a combattere nella categoria superiore, quella dei 70 chili, a causa del peso del suo seno!

Il seno dell’ex barwoman e pasticcera di 29 anni peserebbe 5 chili, non uno in più non uno in meno, costringendo la ragazza a combattere in una categoria non adatta alle sue capacità. Brye Anne Russillo ha cercato in tutti i modi di ridurre la sua massa mammaria: “Non posso farlo sparire durante i combattimenti”.

Leggi anche
La conduttrice del meteo messicana fa scalpore: i suoi leggins non lasciano nulla all'immaginazione

Un serio problema per la lottatrice

È un problema vero e proprio per uno sport come l’MMA, dove trovare la giusta categoria di peso è un fattore essenziale per la riuscita della carriera. I lottatori fanno di tutto per perdere peso e combattere nelle categorie che non corrispondono al loro peso forma.

Ti mostriamo questa sfortunata lottatrice nel video!

• Lorenzo Vincenti
Continua a leggere