Subisce un'operazione per perdere peso, ma ne esce cieca
Subisce un'operazione per perdere peso, ma ne esce cieca
Subisce un'operazione per perdere peso, ma ne esce cieca
Continua a leggere

Subisce un'operazione per perdere peso, ma ne esce cieca

Di Paola Gentile
Modificato

Una donna obesa è stata operata in un ospedale di Almeria per risolvere i suoi problemi di sovrappeso, ma quando è uscita dalla sala operatoria si è accorta di essere cieca. Ti diamo tutti i dettagli sulla vicenda nel video!

La vita di una giovane di 30 anni è stata rovinata a causa di un’operazione di perdita di peso realizzata nell’ospedale Torrecárdenas, in Andalusia. La donna si è sottoposta ad un intervento di chirurgia bariatrica ma la prassi sbagliata dei medici le ha causato gravi problemi di salute irreversibili, tra cui la cecità.

I medici dell’ospedale Torrecárdenas che hanno effettuato l’operazione, hanno sbagliato qualcosa, e questo errore umano ha causato nella paziente una serie di deficit. A soli 30 anni, la donna è stata colpita da diverse patologie, tra cui la perdita della vista. Scoprite qual è stato l’errore nel video.

Un caso di malasanità

Negli anni successivi all’operazione bariatrica, la donna ha continuato a soffrire delle conseguenze dell’intervento, che le hanno provocato il 76% di disabilità. Oltre alla cecità, anche la mobilità delle sue gambe è ridotta. La ragazza ha vissuto un vero e proprio calvario.

La sua vita è stata rovinata, perciò la donna ha chiesto un risarcimento, reclamando 1,7 milioni di euro. Ma i soldi non le ridaranno ciò che ha perso...


Nessuna connessione
Verificare i parametri