Tradita dal marito, si vendica nel peggior modo possibile

Tradita dal marito, si vendica nel peggior modo possibile

Dopo il tradimento da parte del marito, Michelle Mone ha deciso di fargliela pagare.

Mentre alcuni optano per una breve ma intensa umiliazione in pubblico, quando si rendono conto di essere stati traditi, la scozzese di 47 anni ha uno stile diverso.

Nel 1999, nulla faceva presagire un tradimento, quando la coppia lancia la propria linea di lingerie è subito un successone. “Abbiamo comprato una tenuta nel 2008, con sei camere per i nostri figli”, spiega l’imprenditrice al Daily Mail. “Con una maestosa scalinata, esattamente come quella dei Carrington in Dynasty. Avevo un guardaroba enorme con un centinaio di paia di Louboutin e scaffali pieni di vestiti per 5000 euro. Al piano terra avevamo un bar, un cinema e anche una discoteca! Senza contare le cinque auto di lusso nel garage, tra cui la Porsche di 142 000 di Michael”.

Ma il sogno diventa incubo nel 2011, quando Michael, suo marito, assume Samantha, una donna di 31 anni, nella sua società. Michelle le propone di vivere in una casa confinante con la sua, ed è qui che iniziano i guai. Convinta che suo marito intrattenga una relazione con la giovane donna, assume un detective privato che conferma in poco tempo i sospetti con una serie di scatti.

La guerra ha inizio

Leggi anche
Ecco perché le donne tradiscono

Siamo diventati come i protagonisti del film ‘La guerra dei Roses, di Danny DeVito, nel 1990, in cui la coppiaKathleen Turner-Michael Douglas si batte fino alla fine per non cedere nulla all’altro”, spiega Michelle.

Il conflitto influenza anche la loro società che è sul punto di fallire. Colpo di grazia: Michelle trova un finanziatore per la sua azienda, a patto che Michael venga licenziato! E così è stato…

Scopri questa vendetta da film nel video! 

Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri