Gli smartphone saranno sostituiti dai “dumbphone”?

Gli smartphone saranno sostituiti dai “dumbphone”?

Sempre più persone cedono alla moda dei “dumbphone” per una vita meno connessa.

In poco più di dieci anni, gli smartphone hanno invaso la nostra vota quotidiana. Dal lancio dell’iPhone nel 2007, le vendite non hanno smesso di crescere.

Ma la moda potrebbe cambiare… E orientarsi verso i “dumbphone” (“telefoni stupidi”). Questi telefonini dal tocco vintage e dalle funzionalità ridotte fanno il loro ritorno sulla scena, seducendo chi vuole tornare a una vita quotidiana meno connessa.

Ritorno al passato? 

Un ritorno al passato che non stupisce Tanya Goodin, autrice dell’opera Stop Staring at Screens (“Smettete di guardare gli schermi”), la quale dice a Slate: “Da qualche anno, vedo un numero sempre maggiore di persone che passano, almeno parzialmente, ai dumbphone, per avere un po’ di tregua da questa stimolazione incessante del mondo digitale”.

E voi, sareste pronti al grande passo?

Scopri tutto sulla nuova tendenza in fatto di cellulari nel video! 

• Giada Di Matteo
Continua a leggere