I gatti riconoscono il loro nome, ma decidono di ignorarci. Ecco perché

I gatti riconoscono il loro nome, ma decidono di ignorarci. Ecco perché

Li invitiamo in casa, diamo loro da mangiare, trascorrono la notte con noi… eppure i gatti ci ignorano. Sono degli ingrati?

Secondo un rapporto pubblicato su Scientific Reports, i gatti riconoscono il loro nome quando li chiamiamo. Ma fanno finta di niente... volontariamente.

I gatti sono animali indipendenti

Gli amanti dei gatti sono milioni. Anche se il gatto è un animale da compagnia molto popolare, dobbiamo ammettere che è indipendente: reclama le carezze quando ne ha voglia e obbedisce soltanto a se stesso. Non è proprio questo che adoriamo dei felini?

La scienza ha trovato la risposta a una domanda molto diffusa tra chi ha un gatto in casa: il gatto mi ignora intenzionalmente? Purtroppo la risposta è sì.

Atsuko Saito è una ricercatrice specializzata in psicologia del comportamento all'università di Tokyo. In un recente studio ha analizzato 78 gatti di proprietà di famiglie giapponesi e di un "caffè per gatti", ossia un locale in cui i felini presenti possono essere accarezzati dai clienti.

Leggi anche
Invia una foto della fidanzata alla madre ma dimentica un dettaglio molto imbarazzante

Atsuko Saito e il suo staff hanno presentato uno stimolo preciso ai gatti, cioè una parola, e analizzato la loro reazione. Poi hanno fatto la stessa cosa con il loro nome.

I risultati dello studio sono inequivocabili

Guarda il video per scoprire tutti i dettagli!

• Cristina Rossi
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri