Una App ti paga se segnali le auto in divieto di sosta

Una App ti paga se segnali le auto in divieto di sosta

Car Park Managment, una società di parcheggi inglese, ha deciso di ricompensare tutti coloro che segnalano le auto in divieto di sosta. Per ogni foto postata sull'applicazione i-Ticket vi è una ricompensa di 10 sterline.

Questa società serve soprattutto aziende come McDonald's o Tesco, i cui posteggi sono spesso occupati illegalmente dagli automobilisti.

Di solito la compagnia assume guardiani ed utilizza telecamere per individuare le infrazioni, ma recentemente ha deciso di assumere chiunque... letteralmente!

Come funziona?

Chi denuncia una macchina in divieto di sosta guadagna 10£, mentre l'ammontare totale della multa è di circa 60£ (che diventano 100 se la multa viene pagata dopo due settimane).

"Le foto postate costituiscono le prove, e la loro autenticità viene verificata dal nostro personale prima di inviare la multa".

L'applicazione promette inoltre l'anonimato a chi denuncia le infrazioni, onde evitare le possibili reazioni degli automobilisti. Sia aperta la caccia alle auto in divieto, quindi!

Un abuso da parte delle società di parcheggi privati?

L'associazione di automobilisti RAC è sicura che tale misura sia "un disastro" e il suo portavoce Simon Williams  afferma:

Leggi anche
Trova per caso una collezione di auto d’epoca abbandonate dal valore di diversi milioni di euro

"Sarà il caos tra gli automobilisti ed i pedoni alla ricerca di soldi facili. (...). È solo un modo per risparmiare soldi, visto che la compagnia potrà ridurre il proprio personale ed avrà cittadini comuni che faranno il lavoro al posto loro."

Sono numerose le associazioni degli automobilisti che si oppongono a questa applicazione, le quali si stanno già attivando per far sì che non abbia vita lunga... 

Questa app potrebbe presto arrivare anche in Italia. Cosa ne pensi? 

Giada Di Matteo
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri