Justin Gallegos: l'atleta affetto da paralisi cerebrale riceve una sorpresa da Nike

Justin Gallegos: l'atleta affetto da paralisi cerebrale riceve una sorpresa da Nike

Nike, amante delle belle storie sportive ha deciso di premiare un atleta diverso dagli altri. Justin Gallegos, 20enne corridore di cross country con paralisi cerebrale, ha ricevuto la sorpresa più bella della sua vita.

Belle storie nello sport ce ne sono ogni giorno. Alcuni tornano dopo gravi ferite come J.J Watt e altri devono combattere tutta la vitaper raggiungere il loro obiettivo. Questo è il caso di Justin Gallegos, 20 anni e trail runner. È affetto da paralisi cerebrale, un disturbo che causa problemi di mobilità, coordinazione muscolare ed equilibrio.

Eppure niente di tutto ciò ha mai impedito a Justin di far parte del team di cross country dell'Università dell'Oregon. "È qualcosa che amo davvero, qualcosa che mi ha reso più forte rispetto all’essere una persona disabile e lo adoro. Per me la corsa è più che uno sport, è un modo di vivere", ha spiegato in un reportage realizzato dalla sua università.

Ispirazione e contratto triennale con Nike

Nell'aprile 2018, Justin aveva realizzato l'impresa di completare la mezza maratona di Eugene nell'Oregon. "La cosa più importante per me è ispirare le persone con la mia storia. Non solo per mostrare che le persone con qualche tipo di disabilità possono farlo, ma che possiamo farlo oggi perché il mondo in cui viviamo è più competitivo che mai", ha detto il giovane corridore.

E le sue parole sono state ascoltate da Nike, amante delle belle storie nello sport. Dopo una grande gara, uno dei direttori del marchio, John Douglas, si è presentato di fronte a tutto il team e ha annunciato una grande notizia per il giovane atleta.

Justin Gallegos inginocchiato a terra e commosso fino alle lacrime... Scopri la sorpresa fatta da Nike a questo incredibile atleta nel video!

• Lorenzo Vincenti
Continua a leggere