Le immagini raccapriccianti della leonessa che ha divorato un coccodrillo di 100 chili

Le immagini raccapriccianti della leonessa che ha divorato un coccodrillo di 100 chili

Il fotografo, una guida esperta in animali selvatici, ritiene che si tratti di immagini impressionanti e di particolare rilievo, poiché i coccodrilli sono prede pericolose e non vengono cacciati quasi mai dai leoni.

Le foto sono state scattate nel parco naturale Kruger, in Sudafrica, da Mike Sutherland, una guida di 31 anni la cui esperienza gli ha permesso di capire immediatamente che ciò a cui stava assistendo era un episodio eccezionale.

Secondo Sutherland, capita che, nei parchi, in Sudafrica, le guide seguano gli animali, per poi mostrarli ai visitatori.Quel giorno, l’uomo era accompagnato da un visitatore, quando, dopo mezz’ora, è riuscito a individuare quella che pensava essere una lotta di leoni. Gli animali si trovavano nei pressi di un lago.

Avvicinandosi, la guida ha potuto capire meglio quel che stava accadendo: dalle mandibole di una leonessa spuntava un immenso coccodrillo di 1,6 m di lunghezza e, approssimativamente, di 100 kg. Al loro arrivo, la leonessa aveva la gola del coccodrillo bloccata tra le sue zanne, in attesa della morte per asfissia del rettile e di potersene nutrire.

Leggi anche
Quando un gruppo di leonesse attacca un leone, non c'è scampo!

Sutherland ha spiegato che si è trattato di un evento straordinario, poiché i leoni non sono soliti cacciare i coccodrilli, la cui morsa è molto più potente di quella di un felini. Anche la testa del rettile è molto più grande di quella del leone. In altre parole, possiamo dire che la leonessa del video ha rischiato la vita!

Non perderti le immagini nel video qui sopra. La brutalità del mondo animale lascia a bocca aperta.

Eleonora Sanna
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri