Michael Jackson avrebbe organizzato un finto matrimonio con un bambino di 10 anni

Michael Jackson avrebbe organizzato un finto matrimonio con un bambino di 10 anni

Due vittime di abusi sessuali hanno accusato il Re del Pop nel documentario Leaving Nerverland trasmesso negli Stati Uniti.

Il 3 e 4 marzo la HBO ha trasmesso il documentario Leaving Neverlandin due parti. Si tratta di un documentario sconvolgente dedicato a Michael Jackson, in cui due persone raccontano che il Re del Pop ha abusato di loro durante l’infanzia.

Leggi anche
Ecco svelato il segreto della posizione di Michael Jackson nel video di Smooth Criminal

Si chiamano James Safechuck e Wade Robson. Erano soltanto dei bambini quando hanno conosciuto Michael Jackson nella sua celebre residenza, Neverland. Avevano rispettivamente 7 e 10 anni. Nel documentario hanno descritto nel dettaglio i rapporti avuti con la popstar, che ad esempio aveva organizzato una "finta cerimonia nuziale" nella sua stanza. "Scrivemmo le nostre promesse per essere legati per tutta la vita. Fu bello. E l’anello era stupendo", racconta James Safeschuck, che oggi ha 37 anni.

"Gioielli in cambio di prestazioni sessuali"

"Mi piacevano i gioielli e lui me li donava in cambio di prestazioni sessuali. (...) Andavamo insieme a comprarli in gioielleria e dicevamo che era un regalo per una donna e che la mia mano era molto simile alla sua", aggiunge James con dolore.

La famiglia di Michael Jackson ha smentito le accuse contenute nel documentario.

Guarda il video con le testimonianze scioccanti!

Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri