Hugo Lloris ha superato un momento molto difficile grazie al calcio

Hugo Lloris ha superato un momento molto difficile grazie al calcio

Capitano della nazionale francese, Hugo Lloris ha dovuto superare una dura prova prima di diventare il campione che è oggi.

Sappiamo poco di Hugo Lloris, personaggio timido e molto riservato sulla sua vita privata. Per cercare di conoscere meglio il portiere dei francesi campioni del mondo in Russia, il quotidiano francese Le Parisien gli ha dedicato un articolo nella sua edizione del 15 luglio 2018.

La grande forza di Lloris 

Leggi anche
Quella volta in cui la Coppa del Mondo è stata rubata e ritrovata da un cane

La madre del calciatore era una gran lavoratrice, come suo figlio: “Christine Lloris aveva lavorato fino al giorno prima del parto”, spiega Le Parisien. Ed aveva continuato a farlo fino a quel tragico momento del quale Lloris, ancora oggi, fatica a parlarne.

Il calciatore, però, non si è lasciato abbattere. Tutt'altro: lo ha spronato a fare meglio: Lloris ha rindossato le scarpe da calcio tre giorni dopo il tragico evento, e il calcio lo ha aiutato a superare uno dei momenti più duri della sua vita. E, sicuramente, lo sport ha saputo ricompensare la sua costanza ed il suo impegno lo scorso 15 luglio quando, da capitano dei transalpini, è diventato campione del mondo, nonostante un suo erroraccio che è ha causato il secondo gol della Croazia.

Giada Di Matteo
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri