Google ha inventato un’intelligenza artificiale in grado di predire la vostra morte

Google ha inventato un’intelligenza artificiale in grado di predire la vostra morte

Il gigante americano ha messo a punto un sistema capace di analizzare i dati di un paziente e di calcolare le probabilità della sua morte. Simpatico!

Un dispositivo molto utile 

Il dispositivo può apparire inquietante, ma può rivelarsi di grande aiuto per scopi medici. Sviluppata da alcuni ricercatori di Google Brain (il ramo deep learning di Google) in associazione con i loro omologhi dell’Università di Stanford, la nuova intelligenza artificiale battezzata Medical Brain potrà predire su basi statistiche le possibilità di decesso di un paziente. Il dispositivo verrebbe utilizzato soprattutto con riferimento alle persone ospedalizzate o in fase terminale.

Come funziona? 

Leggi anche
Dichiarato clinicamente morto per 2 minuti, racconta ciò che ha visto

Il principio è semplice: Medical Brain elabora tutti i dati disponibili nella cartella clinica del paziente e trae alcune conclusioni al fine di aiutare i medici nella presa delle decisioni. Ad esempio, nella scelta se prolungare l’ospedalizzazione del paziente.

Sono già stati condotte delle sperimentazioni, e i risultati sembrano ottimi. L’intelligenza artificiale ha fornito previsioni corrette circa la morte del paziente nel 95% dei casi, contro l’86% dei metodi tradizionali.

• Giada Di Matteo
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri