Una formica tagliafoglie trancia il dito di quest'uomo in pochi secondi
Una formica tagliafoglie trancia il dito di quest'uomo in pochi secondi
Una formica tagliafoglie trancia il dito di quest'uomo in pochi secondi
Continua a leggere

Una formica tagliafoglie trancia il dito di quest'uomo in pochi secondi

Durante le riprese di un episodio di Breaking Trail, Coyote Peterson è andato nella giungla del Costa Rica per provare il morso della terribile formica tagliafoglie. Il morso sembra estremamente doloroso!

Le formiche tagliafoglie sono alcuni degli animali più forti al mondo. Hanno mandibole così potenti da trapassare la pelle umana, come ha imparato a sue spese Coyote Peterson. Ciò che rende queste formiche, originarie dell’America centrale e meridionale, così eccezionali è il loro modo di vivere.

Infatti, la formica tagliafoglie è famosa per essere l’unica a praticare l’agricoltura. Queste formiche coltivano un fungo nel formicaio per poter coprire i propri fabbisogni.

La seconda società più complessa dopo quella umana

Al contrario di ciò che si pensa, le formiche non sono capaci di digerire la cellulosa contenuta nelle foglie, ma possono ingerire il fungo. Usando le loro mandibole come forbici, queste formiche tagliano le foglie in piccolissimi frammenti (da cui il loro nome). Le parti di foglie vengono compattate e portate al fungo che ci cresce sopra, sotto forma di muffa bianca. Digerendo le foglie, il fungo degrada la cellulosa. Il substrato che si produce permette di nutrire tutto il formicaio.

Questo metodo di coltura del fungo ha permesso alle formiche tagliafoglie di prosperare, a tal punto che costituiscono una delle società più complesse del regno animale. Sono organizzate in modo industriale e possono spogliare un intero albero in 1 ora.

Ogni formica è specializzata: ci sono formiche grosse che si occupano di tagliare e di trasportare i grandi pezzi di foglie, piccole formiche che tagliano le foglie in frammenti e li compattano, ed enormi soldati da 1,3 cm che le proteggono. È stato proprio uno di questi ultimi esemplari a mordere Coyote Peterson…

Di Giada Di Matteo
Modificato

Nessuna connessione
Verificare i parametri