Myski: la città russa dove la neve viene dipinta di bianco

Myski: la città russa dove la neve viene dipinta di bianco

Per rendere la neve più bianca del bianco per queste feste di fine anno, la piccola città russa di Myski ha usato un trucchetto più che discutibile.

Il piccolo villaggio russo di Myski, situato in Siberia, ha trovato un trucchetto divertente per "salvare" lo spirito del Natale. 

In un video pubblicato dal canale di notizie locale NK-TV lunedì 17 dicembre, possiamo vedere uno spesso manto nevoso scintillare magicamente nella notte. Ma siamo lontani dal racconto di Natale. Quando il giornalista si avvicina al mucchietto bianco e mette le mani su di esso, l’inganno viene scoperto: la neve è infatti coperta di vernice bianca.

Di fronte alla polemica scatenata dalla diffusione di questo video, il sindaco della città russa ha parlato il 19 dicembre, spiegando che la pittura sarebbe stata rimossa dai cumuli di neve. E aggiungendo di sfuggita: "Mi scuso con gli abitanti, per i quali l'atmosfera delle festività di fine anno è stata rovinata a causa di ciò".

Ma perché hanno dipinto la neve di bianco? Scopri tutti i dettagli della storia nel video! 

• Eleonora Sanna
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri