Un accessorio sulla foto della poliziotta neozelandese richiama l’attenzione

Un accessorio sulla foto della poliziotta neozelandese richiama l’attenzione

In Nuova Zelanda, un’agente di polizia ha attirato l'attenzione per un gesto molto apprezzato.

L’attentato in Nuova Zelanda continua ad essere un argomento molto discusso. Una tragedia che ha scosso il paese. I gesti di solidarietà sono numerosi.

La poliziotta neozelandese che ha attirato l’attenzione

Leggi anche
70 poliziotti scortano questo bambino a scuola: il motivo è commovente

Michelle Evans, una poliziotta neozelandese, ha mostrato rispetto verso le vittime della moschea a modo suo. Il suo gesto, mentre era in servizio al cimitero di Christchurch, è stato apprezzato dai parenti e dagli amici delle vittime, ma non solo.

Michelle ha dimostrato la sua solidarietà nel suo piccolo. L’agente di polizia ha solo 24 anni. Evans si è unita al corpo di polizia nel 2016. In un’intervista per il The Whangnui Chronicle, ha raccontato che la sua intenzione era quella di servire la comunità di Whanganui. “Voglio che la mia carriera sia qui. Amo Whanganui. È una piccola e bellissima cittadina e qui voglio vivere”, ha affermato.

Scopri il dettaglio nelle foto della poliziotta neozelandese che a colpito tutti!

• Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri