Una poliziotta confisca una moto, ma quando riparte cade davanti a tutti

Una poliziotta confisca una moto, ma quando riparte cade davanti a tutti

Questa poliziotta ha sottovalutato il peso della moto che aveva appena confiscato. Guardate cosa succede…

Il motociclista in questione aveva probabilmente superato il limite di velocità o si trovava alla guida in stato di ebrezza. La legge prevede il ritiro della patente e, nei casi più gravi, anche la confisca del veicolo.

In questo caso, la poliziotta ha fatto il suo dovere, cioè ha sequestrato la motocicletta al povero malcapitato e ha chiamato il rimorchio per farla portare via.

Leggi anche
La reazione di un ragazzo quando scopre che cosa nascondeva la sua partner di ballo

Una scena tragicomica

Una volta arrivato il rimorchio sulla scena, la poliziotta si è incaricata di portare su la motocicletta. Purtroppo non aveva calcolato il peso del veicolo, troppo da sopportare. Dopo qualche metro in salita, la poliziotta si rende conto di non essere in grado di proseguire, si ferma e a causa della situazione in bilico, la moto le cade addosso. Per fortuna è stata repentinamente aiutata dal conducente del camion e dagli altri presenti.

Nulla di grave, solo un po’ di paura. Guardate il video!

Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri