Criminale cerca di rubarle la borsa, lei lo mette KO con una mossa jujitsu

Criminale cerca di rubarle la borsa, lei lo mette KO con una mossa jujitsu

Una ragazza di soli 22 anni è riuscita a mettere KO un borseggiatore. Nelle immagini si vede come lo immobilizza con una magistrale tecnica jujitsu.

La scena ha avuto luogo nel nord del Brasile, in un quartiere di Manaos. La giovane, di soli 22 anni, è dovuta ricorrere al jujitsu per bloccare l’uomo che cercava di rubarle la borsa.

E non è la prima volta che si vedono queste prodezze nel paese carioca, poiché qualche mese fa un’altra ragazza è riuscita a fermare un criminale armato sempre grazie al jujitsu.

Leggi anche
La foto di queste quattro ragazze nasconde un segreto. Riuscite a vederlo?

I fatti

In questo nuovo episodio, la giovane Sabrina Leite è stata avvicinata da due uomini in moto. Uno dei due, una volta vicino alla ragazza, è sceso per prenderle il telefonino, ma non pensava di trovarsi davanti un’esperta di arti marziali miste.

Sabrina ha avuto il tempo di lanciare il telefono verso casa, perciò il criminale poteva semplicemente andar via. Ma mentre scappavano sono stati colpiti dall’auto di un vicino di Sabrina, la giovane ha quindi approfittato per immobilizzare uno di loro fino all’arrivo della polizia. L’altro criminale è riuscito a scappare.

“Mi sono resa conto che erano disarmati, hanno solo detto “dammi il telefono”. Per questo ho reagito. Se fossero stati armati, non avrei fatto nulla”, ha commentato la ragazza.

Ti mostriamo la scena nel video! 

• Lorenzo Vincenti
Continua a leggere