Attenzione a questi farmaci: aumentano il rischio di demenza

Un nuovo studio afferma che alcuni i farmaci potrebbero causare demenza.

L’ipotesi è tutt’altro che nuova e riguarda una sostanza che gioca un ruolo molto importante all’interno del sistema nervoso. Un nuovo studio pubblicato sulla rivista medica JAMA Internal Medicine ha messo in evidenza i pericoli. 

Come si svolge lostudio?

Le ricerche sono state realizzate da Carol Coupland, professoressa di statistica medica presso l’Università di Nottingham (UK). Con i suoi colleghi hanno studiato gli effetti dei medicinali che contengono l’agente anticolinergico su 285 000 persone a partire dai 55 anni.

Un anaconda inghiotte un'enorme preda davanti alle telecamere
Leggi anche
Un anaconda inghiotte un'enorme preda davanti alle telecamere

Circa 59 000 di loro presentavano segni di demenza. Gli scienziati hanno preso in considerazione i medicinali prescritti ai pazienti e anche altre cause: come l’alcol, il fumo l’IMC o usi di altri medicinali.

I risultati sono allarmantiGuardate il video per scoprire di che tipologia di farmaci stiamo parlando. 

 

Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri