Neuropatia: periferica, diabetica, sensitiva, di che si tratta?

Neuropatia: tipologie, diabete, cura, cosa fare

La neuropatia è un disturbo del sistema nervoso periferico. Si distinguono deversi tipi di neuropatie in base alla causa o al nervo colpito: neuropatia periferica, neuropatia diabetica, neuropatia assonale…

Definizione: cos’è la neuropatia?

La neuropatia, o neuropatia periferica, indica un disturbo del sistema nervoso periferico. Quest’ultimo è una vasta rete di nervi che permettono di collegare il sistema nervoso centrale (che comprende l’encefalo e il midollo spinale) al resto del corpo. Sono i nervi periferici che trasmettono le informazioni motrici e sensibili.

In caso di neuropatia periferica, questi nervi non funzionano più in modo corretto. La neuropatia può colpire un solo nervo o lesionarne diversi.

Tipi di neuropatia

Si distinguono diversi tipi di neuropatia in base alla causa o al nervo colpito.

- Neuropatia diabetica: è una delle complicanze croniche del diabete tra le più frequenti. L’iperglicemia (eccesso di zucchero nel sangue) è la principale causa della neuropatia diabetica. Un controllo del tasso glicemico è quindi indispensabile per prevenire la malattia perché più il suo equilibrio è cattivo, più i rischi che la malattia si presenti sono elevati.

- Neuropatia sensitiva: colpisce un neurone sensitivo. Può interessare diversi tipi di sensibilità in base al nervo colpito come la sensibilità al dolore, la sensibilità tattile o la sensibilità termica.

- Neuropatia ottica: la malattia attacca il nervo ottico. Può essere responsabile di una perdita parziale o totale della vista.

- Neuropatia assonale: si verifica a livello degli assoni. Sono i prolungamenti dei neuroni che trasportano il segnale elettrico e quindi l’informazione. Può risultare da un colpo violento subito dal nervo o da una malattia.

- Neuropatia alcolica: è una complicanza dell’intossicazione alcolica cronica. Può essere favorita da un’associazione al fumo.

- Polineuropatia: si parla di polineuropatia in caso di malattie multiple dei nervi periferici.

Sintomi della neuropatia

I sintomi della neuropatia periferica dipendono dal nervo colpito. I primi segni sono generalmente sensazioni di bruciori e formicolii a livello di braccia o gambe. Si nota generalmente una perdita di forza muscolare e crampi o spasmi.

Leggi anche
Vuoi vivere a lungo? Ecco le cinque abitudini per vivere 10 anni di più

Questi danni nervosi possono anche causare numerose complicanze come tachicardia, pressione sanguigna anomala, disturbi della respirazione, problemi sessuali, costipazione…

Trattamento della neuropatia

La prima fase del trattamento della neuropatia periferica è il trattamento della causa delle lesioni nervose. In caso di neuropatia diabetica, controllare il tasso di glicemia può agevolare la guarigione. Allo stesso modo, in caso di neuropatia alcolica è imperativo smettere di bere alcol e di fumare.

Una terapia fisica può aiutare a rinforzare i muscoli delle braccia o delle gambe. In alcuni casi, un’operazione chirurgica è indispensabile per riparare i nervi periferici.

• Giada Di Matteo
Nessuna connessione
Verificare i parametri