La posizione migliore per dormire secondo gli esperti

La posizione migliore per dormire secondo gli esperti

I ricercatori hanno scoperto qual è la migliore posizione per un sonno ristoratore. Ecco i loro consigli.

Qual è la migliore posizione per dormire? Sulla schiena o di lato? La scienza ha risposto a questa domanda e, come ti riveliamo nel video, la risposta è davvero sorprendente. Infatti soltanto il 7% della popolazione dorme in questa posizione che assicura un sonno ristoratore ed evita disturbi e fastidi.

Le posizioni scorrette

Le posizioni scorrette possono provocare diversi effetti negativi sul corpo: stanchezza muscolare, apnee notturne, dolori alla schiena e alla nuca, crampi, bruciore di stomaco, ecc.

Leggi anche
La sindrome delle gambe senza riposo: trattamento, sintomi, diagnosi

Secondo gli esperti, la posizione peggiore in assoluto causa pressioni sul corpo e sullo stomaco in particolare.

La posizione migliore

La posizione che consente il sonno ristoratore riduce le pressioni a livello dei muscoli e delle articolazioni.

Però c’è un aspetto negativo: in questa posizione si russa di più. Pertanto, se condividi la camera da letto con qualcuno, potresti disturbarlo... mentre tu dormirai benissimo.

Scopri nel video qual è la posizione migliore per dormire!

• Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri