Perché il fumo e lo sport sono incompatibili?

Perché il fumo e lo sport sono incompatibili?

Si sa, fumare ma male alla salute. E non solo: annienta i benefici dell’attività fisica!

Se vuoi eccellere nello sport, sai che devi prenderti cura del tuo corpo. Per tenerti in forma hai tante possibilità: andare in palestra, camminare almeno un’ora al giorno, nuotare, correre. Magari sei iscritto a una squadra del tuo paese e ti piace giocare a calcio o a basket.

I benefici dell’attività fisica

Leggi anche
I peggiori 'epic fail' dei calciatori sui social

Fare attività fisica è consigliato a tutti, bambini, adolescenti e adulti. Un po’ di movimento è preferibile anche per gli anziani. Infatti i benefici non si riflettono soltanto sul fisico, ma anche sull’intelletto: ad esempio, l’attività fisica aumenta la produttività e stimola la creatività.

Niente fumo se fai sport

Ma se fumi, abbiamo una brutta notizia per te. Sai bene che fumare fa male alla salute, ma peggiora anche le tue prestazioni fisiche annullando i benefici dello sport. Lo conferma un medico intervistato da una rivista francese.

A suo parere, la nicotina e il catrame sono pericolosi e hanno effetti negativi sul corpo, aumentando il rischio di ammalarsi gravemente. E non solo. Ci sono altri effetti devastanti, quindi se fai attività fisica è meglio smettere di fumare.

Quali sono i motivi per cui il fumo e lo sport sono incompatibili?

Ti riveliamo tutti i dettagli nel video qui sopra!

• Tommaso Longhi
Continua a leggere