Il tragico scontro tra due squali bianchi

Il tragico scontro tra due squali bianchi

Un sommozzatore è riuscito a catturare una scena incredibile: un combattimento tra due grossi squali bianchi.

È sicuramente uno degli animali che si sono guadagnati la fama di più pericolosi abitanti dell’oceano. Con una taglia di oltre 3 metri e mezzo e una dotazione di denti e una morsa capaci di strappare qualunque cosa. Si sente spesso parlare dei suoi attacchi a pesci più piccoli e persino a leoni marini, ma la scena catturata da questo video è molto più rara.

Un inglese di 33 anni si trovava al largo della costa australiana per fare alcune immersioni. E una volta fuori dall’acqua, davanti ai suoi occhi è emerso un grosso squalo bianco… subito seguito da un secondo.

 

Un attacco surreale

Una scena sorprendente per un londinese ma pare che gli abitanti della zona siano anche troppo abituati a sentir parlare dello squalo in questione. Al punto che gli hanno persino dato un nome, Gilbert. Per Malski, “il giorno in cui lo squalo ha attaccato l’altro è stato surreale”.

“Poco prima avevo chiesto al capo immersioni che cosa sarebbe successo se uno squalo più piccolo si fosse trovato sulla strada di uno più grande”. Quegli mi aveva risposto “lo squalo grande darebbe una lezione a quello più piccolo”. E nemmeno sei secondi dopo, Adam Malski ha avuto la possibilità di vedere con i suoi occhi ciò che la maggior parte di noi non avrà mai l’occasione di vedere.

Leggi anche
Questa donna ha il più grosso sedere del mondo

Apparentemente un atto di cannibalismo tra due squali. Persino guardando il video realizzato da Adam Malski, è difficile descrivere le immagini a parole. 

Giada Di Matteo
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri