Il tennista Pablo Carreño perde completamente le staffe agli Australian Open

Il tennista Pablo Carreño perde completamente le staffe agli Australian Open

Un errore dell’arbitro gli ha rubato l’Australian Open dopo cinque ore di partita e il tennista ha perso le staffe. Il video è virale sul web.

Il tennista snpagolo Pablo Carreño Busta stava gareggiando negli ottavi di finale contro il giapponese Kei Nishikori. Dopo più di 5 ore di partita in uno scontro molto serrato, l’arbitro ha preso una decisione più rischiosa che chiaramente ha fatto scivolare tra le mani la vittoria allo spagnolo.

Una decisione critica

Durante un match cruciale in cui Carreño stava vincendo 8-5, la palla ha toccato la rete ed è caduta chiaramente dentro la linea. Tuttavia, l’arbitro ha gridato “fuori”, prima che il giapponese colpisse la palla e vincesse il punto.

Carreño ha chiesto di rivedere l’azione sull’Hawk-Eye, che gli ha dato ragione. Normalmente, quando succede questo, il punto dovrebbe essere ripetuto. Ma non è stato così e la frustrazione ha fatto perdere la concentrazione allo spagnolo che ha perso la partita.

Leggi anche
Questa donna ha il più grosso sedere del mondo

Dopo la fine della partita, Carreño era fuori dagli Australian Open. Lo spagnolo di 27 anni si è congratulato con l’avversario dandogli la mano ma si è rifiutato di darla al giudice di gara. Uscendo dal campo, tra i fischi del pubblico per il suo gesto, non ha potuto trattenere la sua rabbia ed è esploso tirando la borsa per aria e imprecando.

Il tennista si è scusato ma considera l’errore dell’arbitro imperdonabile. La federazione non ha fatto sapere se ci saranno sanzioni.

Guarda la reazione del tennista nel video! 

Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri