Se russi troppo potresti soffrire di questi disturbi

Se russi troppo potresti soffrire di questi disturbi

Sapete perché russiamo? Le cause possono essere tante, e non sempre da prendere sotto gamba. Per fortuna corre in nostro soccorso la roncologia. 

Russare può essere molto fastidioso, sia per chi è affetto da questo disturbo, sia per chi ogni notte deve avere a che fare con questi spiacevoli rumori. Notti passate sul divano a parte, russare può essere più di un semplice disturbo notturno, ed addirittura può essere anche sintomo di disturbi più gravi, che è sempre meglio tenere sott’occhio.

Perché, però, russiamo? La causa principale del russare è anche abbastanza facile da intuire: si russa perché le vie respiratorie, e specialmente quelle nasali, sono ostruite o ristrette. Non potendo passare dal naso, l’aria passa per forza dalla bocca, causando un’aspirazione sulla faringe, che porta alla sua vibrazione.

Si tratta di un disturbo comune, capitato almeno una volta nella vita a tutti noi, che però la maggior parte delle volte può essere risolto in semplici modi. Non sempre però il fenomeno è da sottovalutare.

Come smettere di russare 

Il primo è quello di liberare le vie nasali. Il modo più rapido è usare dei cerotti appositi, che allargano le narici e permettono così all’aria di penetrare abbastanza da limitare o addirittura azzerare il disturbo.

Altri metodi comportano l’aumento dell’altezza del cuscino. Dormire con la testa rialzata, in modo tale che le nostre vie aeree non siano totalmente orizzontali, fa in modo che il naso sia portato a liberarsi naturalmente della propria ostruzione, portando così la persona a non russare.

Leggi anche
Si rade la barba e rimane inorridito da quello che trova

Altri modi per non russare sono dormire di lato, o usare un comune balsamo contro il raffreddore da posizionare proprio sotto il naso, per ottenere lo stesso effetto del cerotto.

Se tutto questo non funziona significa che il motivo che porta a russare può essere più serio. In questo caso è meglio recarsi da un medico specializzato che saprà indirizzarvi al meglio sulla causa del vostro disturbo.

Ti diamo tutti i dettagli sulle possibili patologie che possono portare a russare eccessivamente nel video!

Fonte: roncologia.it

• Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri