Va a fare una nuotata ed esce dall'acqua con i piedi insanguinati

Va a fare una nuotata ed esce dall'acqua con i piedi insanguinati

Ecco la tragedia vissuta da un adolescente australiano.

Sam Kanizay non dimenticherà questa disavventura tanto facilmente. E probabilmente eviterà di fare il bagno per un bel po’ di tempo a causa di un vero e proprio trauma.

Il sedicenne australiano era andato a giocare a calcio e, prima di tornare a casa, aveva deciso di fare una nuotata di notte. Così si è tuffato alla spiaggia di Brighton, nei pressi di Melbourne.

Tuttavia, dopo aver nuotato per circa trenta minuti, è uscito dall’acqua con i piedi insanguinati. Le gambe erano intorpidite e Sam avvertiva una specie di formicolio, come ha raccontato alla radio locale 3AW.

Leggi anche
Alexander Smith dice di tornare dal futuro e lo prova mostrando una foto

Malgrado la doccia, il sanguinamento era inarrestabile. Così la sua famiglia si è preoccupata seriamente. Il ragazzo è stato portato all’ospedale per capire cosa stava succedendo...

Ti riveliamo tutti i dettagli nel video qui sopra!

Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri