Dodicenne ruba la carta di credito dei genitori e parte per una vacanza di lusso a Bali

Dodicenne ruba la carta di credito dei genitori e parte per una vacanza di lusso a Bali

Un dodicenne ha rubato il bancomat dei genitori ed è partito da solo in vacanza... a Bali!

Una fuga diversa dalle altre. Tutto è cominciato da una lite fra un dodicenne che vive a Sydney, in Australia, e sua madre. Offeso e arrabbiato, il ragazzino non ha esitato ad andare da solo all'aeroporto della città per raggiungere Perth, all’altro capo del Paese. Lì ha preso un aereo per Bali, in Indonesia, selezionando le compagnie aeree che consentono ai bambini di viaggiare da soli. Ha pagato i biglietti del volo con il bancomat dei genitori rubato in precedenza.

Leggi anche
È quasi morto dopo aver provato a fare un selfie con un pitone

E non è tutto. Il ragazzino ha prenotato una camera dell’hotel All Seasons di Bali. "Drew", come è stato soprannominato dal programma "A Current Affair", ha raccontato: "Mi hanno chiesto la tessera dello studente e il passaporto per dimostrare che ho più di 12 anni e che frequento le superiori".

Troppo tardi! 

La madre si è accorta della sua assenza quando ha ricevuto una telefonata dalla scuola di suo figlio. Mentre il ragazzino aveva fatto credere di essere a scuola, in realtà era dall’altra parte del Paese. Così la donna è andata a cercarlo a Bali. Ha dichiarato: "Siamo rimasti sconvolti quando abbiamo scoperto che si trovava così lontano da casa". Qualsiasi genitore potrebbe capirla.

Scopri di più nel video! 

Giada Di Matteo
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri